Torna alla HOME PAGE
Scrivici
[ Telegrammi ]

"Preambolo" di "Democratici Solidali Liberali" in italiano 
"Preface" of "Democratici Solidali Liberali" in english

 
Menu
Home
Cerca
Tutte le News
FORUM
DSL nel tuo Comune
Sedi territoriali
Dichiarazioni del Presidente
Sostieni i DSL
Contattaci
Articolo 21 - Notizie
Articolo 21 intervista
Francesco Paola
Accessi al sito da dicembre 04

 
 
 
Percorsi a ritroso PDF Stampa E-mail
sabato 12 marzo 2005
Il sostegno che alcuni esponenti delle forze collocate con l'"Unione" di centro sinistra avrebbero fornito alla certificazione delle liste presentate in varie regioni d'Italia dal gruppo denominato "Alleanza sociale", rappresentato dalla on. Alessandra Mussolini (nella foto), E', sul piano della valutazione politica,  e a prescindere dalla liceità o meno di tali condotte, atto assai deprecabile. E questo non tanto per ragioni di etica politica, per il fatto cioè che esponenti di centro sinistra si siano, se veri tali fatti, adoperati per rafforzare componenti autonome non apparentate elettoralmente alla coalizione di destra, con l'obiettivo di drenare il numero dei sostegni a tale coalizione. (continua)

Ciò che rileva è soprattutto l'oggettivo sostegno, che in questo modo si fornisce, al di là delle intenzioni, all'accrescersi di peso politico di esponenti della estrema destra, dichiaratamente neo fascista, e oltre al resto fortemente  antisemita, negatrice dell'olocausto.

Sono situazioni che mai possono essere sottovalutate, tanto meno nelle condizioni di sostanziale frammentazione, fatta di quotidiani attacchi alla Costituzione, che vive il Paese.

Chi si fosse prestato a tali condotte ha, di certo, una concezione della politica sostanzialmente priva di valori, attestata su posizioni qualunquiste populiste.

Di pari passo, tali fatti si prestano ad ingenerare, nei segmenti incerti della opinione pubblica, fenomeni di pericolosa assimilazione dell'Unione di centro sinistra e dei suoi esponenti alla coalizione di destra.

Un percorso a ritroso, che partendo da tali condotte porti a riflettere, e a verificare quale sia il grado di consapevolezza politica e democratica, e su quanto diffuso sia il grado di maturità politica all'interno delle varie componenti della coalizione è quanto di più utile, e non rinviabile.

 
< Prec.   Pros. >

Democratici Solidali Liberali
Via del Babuino 48, 00187 ROMA
Segr. Tel e Fax 178 226 8571
spacer
(C) 2019 Democratici Solidali e Liberali
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL.

Torna alla Home Page Chi Siamo Torna alla Home Page Statuto Preambolo allo Statuto Aderisci ai Democratici Solidali Liberali Aree di Progetto Forum di discussione Aree Territoriali